Dentro la piscina


Questa sezione vi aiuterà a conoscere meglio come è composta una piscina, a scoprire i differenti modi in cui può essere costruita, per indirizzare al meglio il vostro acquisto.
"Fate un tuffo" anche voi nelle diverse pagine di questa sezione: troverete indicazioni utili per rendere più semplice la vostra scelta.

Rivestimenti

In PVC: tanti vantaggi e costi contenuti

Piscina in PVCL'utilizzo di una membrana di panno vinilico a forte spessore, armato con tessuto poliestere indeformabile, laminata a caldo sui pannelli di acciaio - nelle piscine Myrtha Design di Piscine Castiglione - o termosaldata in opera con un processo di polimerizzazione ad alta temperatura - nella linea Bluestyle - unisce in un unico tipo di rivestimento importanti vantaggi, fra cui:

  • Assoluta e costante impermeabilità e tenuta idraulica
  • Ottima elasticità, resistenza a trazione e adattabilità logistica
  • Perfetta inalterabilità e igienicità (per il particolare trattamento antimicotico e anti-UV a cui è sottoposto il PVC)
  • Gradevole personalizzazione estetica (ampia scelta di colorazioni, classiche e di moda, quali celeste, azzurro intenso, sabbia, grigio, bianco)
  • Piacevole sensazione tattile e visiva (liscio, non irrita la pelle, non scolora)
  • Ideale rapporto qualità-prezzo
Malta con resine e quarziti, la raffinata naturalità della pietra

Piscina in Malta con resine e quarziti Il rivestimento a base di malta, resina e quarzite è ideale per chi vuole creare un'ambientazione con raffinato effetto naturale per la propria piscina.
Infatti mentre, da una parte, l'impasto di malta e resina garantisce un'ottima impermeabilizzazione, la miscela di frammenti di pietre frantumate presente nel composto dona, invece, un armonioso adattamento della piscina al contesto ambientale nel quale è inserita.
Pregiato rivestimento ma con elevati costi di realizzazione, di cui il cliente deve necessariamente tenere conto al momento della scelta.

Vetro, elegante trasparenza

Il vetro rappresenta una raffinata alternativa per il rivestimento della piscina.
L'ampia scelta di colori e varianti stilistiche consente un notevole grado di personalizzazione della decorazione, oltre che richiamare con la sua trasparenza, la cristallinità e la purezza dell'acqua.
Una soluzione di grande effetto ma con elevati costi di realizzo.

Ceramica e mosaico: vantaggi e limiti del sistema più classico di rivestimento

Piscina in ceramicaLe piastrelle in klinker ceramico e gres porcellanato si prestano molto bene, grazie alla vasta gamma di colori, lavorazioni e formati, come elegante rivestimento per la piscina.
Mentre, per chi è alla ricerca di un risultato estetico ancora più raffinato, il mosaico – in particolare quello in vetro Bisazza - è sicuramente una delle finiture consigliabili.
Soluzioni tradizionali ma attualmente meno in uso, a causa dei maggiori costi di realizzo e manutenzione dovuti sia alla necessità di impermeabilizzare preventivamente la struttura prima di procedere col placcaggio, sia alle più frequenti operazioni di pulizia necessarie per rimuovere sporco e alghe dalle fughe delle piastrelle.